80 migranti su barcone salvati da pescherecci tunisini

Tunisi, 25 aprile 2015 – Un barcone con 80 migranti partito dalle coste della Libia e diretti verso le coste italiane è stato soccorso da tre pescherecci tunisini che hanno poi scortato i migranti e il natante presso il porto di Zarzis dove sono stati presi in carico dalle autorità tunisine.

[easy_ad_inject_1]Lo ha annunciato il responsabile della Protezione civile tunisina precisando che il soccorso ai migranti è avvenuto ieri sera. Da quanto si apprende il barcone con a bordo gli 80 migranti era partito da Zuara in Libia a 60 km dal confine tunisino. Il natante si sarebbe trovato in difficoltà e tre pescherecci tunisini sarebbero andati in loro soccorso.

Si tratta dell’ennesimo soccorso in mare davanti alle coste tunisine. Lo scorso 4 marzo la guardia costiera tunisina trasse in salvo i migranti partiti anch’essi da Zuara, tra cui cinque donne, una delle quali incinta, successivamente trasferiti nei centri di accoglienza di Ben Guerdane e Medenine, nel sud della Tunisia.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *