Allarme Bomba alla Stazione di Milano Centrale. Alfano: “Il pacco non conteneva esplosivo”

Tensione alta in tutta europa e anche a Milano dove lunedì è scattato un allarme bomba per una scatola di legno con dei fili in una sacca alla fermata sulla linea M2 in direzione Abbiategrasso. Evacuata la stazione ed intanto sono intervenute sul posto ben 38 pattuglie di vigili urbani e gli artificieri dei carabinieri e per quasi due ore è stata bloccata la circolazione sulle linee M2 e M3.

L’allarme è scattato intorno 16.45 ed è scattato subito il piano di sicurezza: un suono di sirena ha disposto l’evacuazione del pubblico “su richiesta della Questura”. Intanto si è disposta la parziale interruzione della circolazione e l’apprestamento da parte della società ATM di autobus sostitutivi per raggiungere le fermate di Garibaldi e Cascina Gobba (per la linea verde) e le stazioni Repubblica e Sondrio per la linea gialla.

Sul posto anche le ambulanze della croce rossa.

Carmela Rozza, assessore alla sicurezza ha dichiarato a La Repubblica: “Non vogliamo provocare nessun allarmismo ma solo mettere in atto le norme di sicurezza perché gli artificieri possano arrivare e verificare il pacco sospetto”. “Ci auguriamo che si tratti di un episodio di distrazione da parte di un cittadino” osserva, ricordando che si tratta del quarto o quinto “episodio di questo tipo”. “Con le partenze per le vacanze capita”.

Il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha poi dichiarato all’agenzia Ansa che si è trattato di un falso allarme: “Il pacco à stato fatto brillare a distanza e non conteneva esplosivo. Probabilmente aveva finalità allarmistiche, ma innocue. Adesso stanno esaminando il girato delle telecamere per individuare chi lo ha lasciato.

Si tratta del secondo allarme bomba scattato lunedì in Italia dopo quello della mattina intorno alle 12 a Ventimiglia per due telefonate anonime che annunciavano la presenza di un ordigno al mercato coperto.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *