Allarme bomba Metropolitana di Roma. Chiusa stazione Ottaviano. Falso allarme

Momenti di tensione tra passeggeri dell’affollata metropolitana di Roma.

Un allarme bomba è stato lanciato per un pacco sospetto ritrovato alla stazione metro Ottaviano vicino San Pietro.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia San Pietro e gli artificieri che hanno provveduto ad evacuare e chiudere la stazione e ad analizzare il contenitore sospetto lasciato sulle scale.

Le verifiche hanno accertato poi che la bomba era in realtà un bollitore vuoto con un caricabatterie.

La stazione della metropolitana è stata regolarmente riaperta per il normale esercizio ferroviario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *