You are here
Home > Esteri > Allarme Isis: “jihadisti in arrivo su barconi di migranti”. Alfano”nessuna traccia di terroristi sui barconi”

Allarme Isis: “jihadisti in arrivo su barconi di migranti”. Alfano”nessuna traccia di terroristi sui barconi”

Fallback Image

Tobruk, 18 maggio 2015 – Dopo l’allarme lanciato la settimana scorsa dal Governo di Tobruk per voce di Omar Al Gawari, ministro dell’Informazione del governo libico internazionalmente riconosciuto, ritorna forte il tema della possibilità che jihadisti dell’Isis starebbero per arrivare in Italia con i barconi di migranti che quotidianamente salpano dalla Libia.

[easy_ad_inject_1] Questa volta a lanciare l’allarme dai microfoni della Bbc è Abdul Basit Haroun, consigliere del governo di Tobruk secondo il quale “Si preparano nuovi attacchi in Europa” e l’Isis userebbe “i barconi per la sua gente poiché la polizia europea non sa chi è dell’Isis e chi è un normale rifugiato”, ha detto Haroun. I miliziani, ha proseguito, occupano posti separati dagli altri migranti sui barconi, non temono la traversata e sono convinti aderenti dell’Isis: “Lo sono al cento per cento”, sottolinea Haroun ricordando che all’Isis gli organizzatori delle traversate dei migranti dalle coste controllate dal Califfato Islamico, lasciano una buona parte dei proventi.

Secca la risposta del Ministro degli Interni Angelino Alfano secondo il quale non vi sarebbe ad oggi alcuna traccia di terroristi in arrivo sui barconi verso l’Italia: “Fin qui non abbiamo traccia di presenze di terroristi sui barconi. Questo non significa cha abbiamo abbassato la tensione e l’attenzione, che rimangono altissime su questo argomento” ha dichiarato aggiungendo che ad oggi “hanno indagato peraltro anche varie Procure e non hanno trovato fin qui riscontri. Noi speriamo che abbiano ragione le Procure e che abbiano ragione i nostri, che hanno fatto tutte le valutazioni sul campo per dire che fin qui non c’è traccia. In ogni caso saremo egualmente attenti nella consapevolezza che non c’è un Paese a rischio zero e che dobbiamo stare veramente con un’allerta sempre alta”.

[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top