You are here
Home > Italia > Allerta maltempo protezione civile oggi 16 gennaio 2016 per neve e venti forti al centro-sud

Allerta maltempo protezione civile oggi 16 gennaio 2016 per neve e venti forti al centro-sud

Fallback Image

Roma, 16 gennaio 2016 – Un nuovo bollettino di allerta idro geologica è stato diffuso dalla Protezione civile per la giornata di oggi, 16 gennaio 2016 per neve e venti forti al centro-sud.

Aria molto fredda di origine artica, porterà una marcata instabilità al centrosud Italia, con quota neve in generale abbassamento.

Su gran parte della penisola ci sarà un’intensa ventilazione settentrionale con un netto calo delle temperature.

La Protezione Civi-le, sulla base di queste previsioni, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con eventuali criticità idrogeologiche e idrauliche.

L’avviso prevede dalla prime ore di oggi, sabato 16 gennaio, venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali sulla Liguria e sui rilievi del Piemonte, in estensione nel corso della giornata a Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Saranno possibili mareggiate lungo le coste esposte. si legge nell’allerta meteo.

L’avviso prevede inoltre, dalla mattinata di oggi, nevicate – con apporti al suolo da moderati a puntualmente abbondanti sulle aree montuose – su Marche, Abruzzo e Molise a quote inizialmente superiori a 500-700 metri, in calo fino a 200-400 metri nella serata e in successivo abbassamento fino al livello del mare nella giornata di domenica 17, quando sarà possibile anche qualche sconfinamento sull’Umbria.

Si prevedono poi nevicate su Campania orientale, Basilicata e Puglia a quote inizialmente superiori a 700-900 metri, in calo fino a 300-500 metri nella serata e in successivo abbassamento fino a 100-200 metri nella giornata di domenica, con apporti al suolo complessivi da deboli a moderati.

Nevicate sono previste, sempre dalla mattina di oggi, anche su Calabria e Sicilia settentrionale a quote inizialmente superiori ad 800-1000 metri, in calo fino a 500-700 metri nella serata e in successivo abbassamento fino a 300-400 metri nella giornata di domenica, con temporanei sconfinamenti anche a quote inferiori e con apporti al suolo complessivi moderati, fino ad abbondanti sui settori siciliani.

Infine, si prevedono deboli nevicate al di sopra dei 500-700 metri anche sulla Sardegna.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top