Allerta terrorismo per i concerti di Madonna a Torino. Prefetto:”recarsi al PalaAlpitour entro le 17:30″

Torino, 18 novembre 2015 – C’è preoccupazione per tre concerti di Madonna che si terranno a Torino il 19, 21 e 22, soprattutto per le sue dichiarazioni durante il concerto a Stoccolma quando all’indomani dei tragici fatti di Parigi, piangendo ha detto “Vogliono farci tacere, vogliono farci stare in silenzio, ma noi non glielo lasceremo mai fare

[easy_ad_inject_1]A Torino sono previste 33mila persone ad assistere all’esibizione della popstar e almeno 1.200 biglietti sarebbero stati venduti fuori dal circuito nazionale e sarebbero finiti in paesi come da Paesi come Tonga, Arabia Saudita e Afghanistan oltre che Francia e Belgio. Lo rivela il quotidiano La Stampa.

Il Ministero dell’interno, il Viminale, avrebbe attenzionato il concerto di Madonna e le forze dell’ordine intensificheranno i controlli per tutti i 33mila spettatori che confluiranno al PalaAlpitour di Torino dove si consiglia di recarsi con anticipo. In particolare la Prefettura di Torino con una nota consiglia di recarsi entro le 17:30. Ad essere controllati saranno principalmente zaini, biglietti e identità. Il sistema di controllo sarebbe lo stesso adottato per l’ostensione della Sindone della scorsa primavera con la creazione di ben tre barriere di controllo concentriche.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *