Altamura (Bari). 80enne separato insegue moglie e spara: feriti due malcapitati

Altamura (Bari), 11 febbraio 2016 – Un’anziano di 80 anni, separato, ha inseguito la moglie e l’assistente sociale impugnando una pistola e ferendo due malcapitati. Tutto è avvenuto oggi intorno a mezzogiorno in via Parisi ad Altamura, in provincia di Bari.

La donna, 49 anni, era andata a casa dell’ex marito, accompagnata da un’assistente sociale, per prendere dei vestiti quando si è vista inseguire per le scale dall’ottantenne in preda alla furia mentre impugnava la pistola.

Giunte fuori dal portone le due donne si sono rifugiate nella bottega di un barbiere. E’ nata una colluttazione tra l’anziano e il figlio del proprietario del negozio che cercava di togliergli la pistola, ma l’80enne ha sparato ferendo prima il giovane di 35 anni raggiunto da un colpo di pistola giocattolo modificata alla coscia e poi il padre di 63 anni che, intervenuto per correre in soccorso al figlio, si è preso una pallottola alla caviglia.

I due feriti sono stati trasportati all’ospedale di Altamure e non sono in pericolo di vita. L’anziano, G. F., è stato invece arrestato dai carabinieri della compagnia di Altamura con l’accusa di tentato omicidio.

Autore: Mena Cirillo

Appassionata di divulgazione dal 2001 al 2009 ho collaborato con la testata giornalistica Salus.it e dal 2009 al 2011 con Italia News.
Per contattarmi: notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *