Angelino Alfano: “Bisogna rimpatriare chi arriva illegalmente”

Roma, 29 giugno 2015 – Il Ministro dell’Interno e leader Ncd, Angelino Alfano, sui migranti ha le idee chiare in linea con le ultime dichiarazioni di Matteo Renzi: la parola d’ordine è “rimpatrio”.

[easy_ad_inject_1]”L’accoglienza dobbiamo garantirla a chi scappa dalla guerra, ma dobbiamo anche rimpatriare chi arriva illegalmente” ha dichiarato Alfano intervenendo al Festival del Lavoro a Palermo. “L’opinione pubblica è stanca. Accogliamo i profughi e facciamo tornare a casa chi non ha diritto di stare in Italia – ha continuato il ministro – Rimpatrieremo il più altro numero di persone che possiamo rimpatriare”.

Poi c’è il problema della Libia, Paese dal quale partono in percentuale i barconi di migranti e dove per adesso è impossibile ipotizzare accordi bilaterali di rimpatrio visto il caos politico e di guerra: “Il 22 per cento degli sbarchi parte dalla Libia, un luogo di grandi trepidazioni – ha aggiunto Alfano -, bisogna spegnere questo focolaio di guerra e chiudere questa emorragia di immigrati”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it