Arzago D’Adda (Bergamo) festeggia Antonio Monella, l’imprenditore che ha ucciso il ladro

Bergamo, 18 dicembre 2015 – Striscioni di Bentornato sono esposti ad Arzago d’Adda, comune italiano di 2.803 abitanti della provincia di Bergamo in Lombardia dove stasera è prevista una grande festa.

[easy_ad_inject_1]Il bentornato non è per un ricco italo-americano che torna in Patria portando doni, ma un concittadino del tutto speciale: si tratta di Antonio Monella, l’imprenditore condannato per aver ucciso un ladro che gli stava rubando il suv fuori casa e scarcerato proprio oggi dopo aver trascorso 15 mesi di cella e graziato dal Presidente Mattarella che gli ha ridotto la pena con un provvedimento di grazia.

Alla festa per celebrare l’imprenditore parteciperà anche il vicepresidente del Senato, Roberto Calderoli, e il presidente del Copasir, Giacomo Stucchi.

“E’ un miracolo, il Natale arriva in anticipo, adesso voglio solo andare a casa” ha commentato Monella appena uscito dal carcere, prima di ringraziare “tutti quelli che hanno collaborato a rendere possibile questo miracolo”.

Ad attenderlo fuori dal carcere vi erano la moglie Egle e i figli Alberto e Angelica.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *