Asta record. Quadro di Picasso “Les femmes d’Alger” battuto a 179 milioni di dollari

New York, 12 maggio 2015 – Una vendita record all’asta è stata registrata da Christie’s, tra le più famose case d’asta al mondo, dove il quadro di Pablo Picasso, “Les femmes d’Alger” è stato battuto alla quota record di 179 milioni di dollari, quasi 160 milioni di euro.

[easy_ad_inject_1] Il precedente “primato” spettava a Tre studi di Lucian Freud, aggiudicato all’asta per 142 milioni, a novembre del 2013.

E non è l’unico record registrato dall’asta condotta da Brett Gorvy: Un bronzo dello scultore svizzero Alberto Giacometti “Man Pointing” (L’uomo che punta il dito) è stato aggiudicato per 141,3 milioni di dollari, diventando la scultura più costosa del mondo e la terza nella classifica delle opere d’arte più pagate.

Anche in questo caso l’acquirente non è noto. Il record precedente era dello stesso Giacometti: “L’uomo che cammina”, battuto nel 2010 a Londra per 104,3 milioni di dollari.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *