Attacco in Mali. Paolo Gentiloni: no italiani coinvolti. Farnesina agli italiani: “evitare spostamenti”

Roma, 20 novembre 2015 – Non ci sono cittadini italiani coinvolti nell’attacco terroristico in corso in Mali presso il Radisson Blu Hotel della capitale Bamako.

[easy_ad_inject_1]Lo ha dichiarato il Ministro degli Esteri italiani, Paolo Gentiloni, in diretta a #CorriereLive secondo il quale non risultano all’Unità di Crisi della Farnesina italiani coinvolti nell’assalto dei jihadisti all’hotel Radisson di Bamako, in Mali. Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni in diretta a #Corrierelive.

In Mali sono presenti 15 militari italiani presenti nell’ambito di tre diverse missioni internazionali, ma nessuno è rimasto coinvolto nell’attacco terroristico.

Dalla pagina web “Viaggiare Sicuri” del Mali la Farnesina raccomanda agli italiani presenti nella Capitale Bamako del Paese africano “di evitare, ove possibile, ogni spostamento fino a nuovo ordine”. [easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *