You are here
Home > Esteri > Francia. Attentato a Lione in fabbrica di gas. Hollande: “matrice terroristica”

Francia. Attentato a Lione in fabbrica di gas. Hollande: “matrice terroristica”

Fallback Image

Parigi, 26 giugno 2015 – Un morto ritrovato decapitato e diversi feriti, sono il bilancio dell’attentato considerato di matrice terroristica avvenuto questa mattina intorno alle 10.00 in uno stabilimento di gas a Saint Quentin-Fallavier nel complesso industriale dell’Isere vicino a Lione.

[easy_ad_inject_1] Secondo le prime notizie l’umo decapitato sarebbe morto prima dell’attentato e messo dove poi è stato trovato in bella mostra con tanto di bandiere, una bianca araba e una, la famigerata bandiera nera dell’Isis. Sul luogo dell’attentato si sta recando il ministro dell’Interno Cazeneuve.

Attentato realizzato da due uomini stile kamikaze
Sono due gli uomini arrestati dalle forze di polizia francesi in relazione all’attacco alla fabbrica del gas. Lo riferisce il giornale online francese ledauphine.com aggiungendo che il secondo uomo sarebbe il conducente della vettura che ha speronato i serbatoi di gas dell’impianto nel tentativo di farlo saltare in aria.

Secondo media locali, gli uomini, conosciuti ai servizi segreti francesi, sarebbero sotto interrogatorio.

Attentato terroristico
La sezione antiterrorismo della procura di Parigi ha reso noto di aver aperto un’inchiesta per “omicidio, tentato omicidio in associazione organizzata in relazione a un atto terroristico” per l’attentato compiuto.

Hollande conferma la natura terroristica
IL presidente francese Francois Hollande ha confermato che l’attentato compiuto nel complesso industriale dell’Isere è di natura “terroristica” e ha aggiunto che l’uomo arrestato è stato identificato. Hollande ha parlato a margine del summit Ue di Bruxelles da dove è subito rientrato all’Eliseo dove ha convocato il Consiglio di Difesa nel pomeriggio.
“Non bisogna cedere alla paura”, ha detto Hollande. “L’emotività non può essere la sola risposta”. Poi ha affermato che l’attacco è stato condotto per “provocare un’esplosione”.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top