Attentati Bruxelles e Parigi. Osama Krayem accusato per i due attentati

Osama Krayem, 23enne svedese di origine siriana arrestato la settimana scorsa insieme ad altre quattro persone a Bruxelles, è accusato anche per gli attentati di Parigi, oltre che per quelli di Bruxelles.

A renderlo noto è la tv fiamminga, che cita fonti giudiziarie.

Secondo quanto si apprende dalla tv Vrt “Le sue impronte digitali sono state trovate in molti covi usati per la preparazione degli attacchi”.

Osama Krayem, che secondo gli inquirenti utilizzava lo pseudonimo Naïm Al Hamed, avrebbe comprato i borsoni usati per gli attentati in Belgio.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *