Austria. Controlli su Brennero con 250 poliziotti, esercito e 370 metri di rete

Al Brennero, l’Austria si organizza per i controlli di confine, con ben 250 poliziotti austriaci in servizio.

Ad annunciarlo è il capo della polizia tirolese Helmut Tomac che promette anche l’uso dell’esercito se dovessero arrivare tanti migranti dall’Italia.

“In caso di necessità -ha detto Tomac- saranno inviati al Brennero anche soldati, ma la decisione spetterà al ministero della Difesa”.

Inoltre Tomac ha aggiunto che i controlli al Brennero prevedono una rete di 370 metri.”Si tratta di una normale rete e non di un filo spinato.

Sarà allestita solo se necessario in caso di massiccio arrivo di migranti” ha precisato.

Duro è il commento del premier italiano Matteo Renzi nella sua periodica enews: “L’ipotesi di chiudere il Brennero è sfacciatamente contro le regole europee, oltre che contro la storia, contro la logica e contro il futuro”.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *