You are here
Home > Esteri > Baltimora, Freddie Gray: incriminati sei poliziotti. Processo il 2 luglio

Baltimora, Freddie Gray: incriminati sei poliziotti. Processo il 2 luglio

Fallback Image

Baltimora (USA), 22 maggio 2015 – A Baltimora sei agenti di polizia sono stati incriminati per la morte di Freddy Gray, il giovane afroamericano morto in ospedale per le gravi fratture alla spina dorsale dopo una settimana dall’arresto avvenuto il 12 aprile scorso.

[easy_ad_inject_1] Lo ha reso noto il procuratore del Maryland, Marilyn Mosby, spiegando che l’incriminazione è stata formalizzata dal Gran giurì nell’udienza preliminare che ha aperto la via al processo che si terrà il prossimo 2 luglio.

Si tratta di tre poliziotti bianchi e tre neri tra cui una donna accusati di aver provocato gravi traumi al ragazzo durante l’arresto, traumi che ne hanno causato la morte dopo una settimana.

Secondo le accuse, Freddie Gray è morto perché ferito nel momento in cui è stato ammanettato e caricato a testa in giù nel furgone della polizia. Le maggiori contestazioni sono state sollevate contro l’agente di polizia Caesar Goodson, 45 anni, all’epoca dei fatti alla guida del furgone di Polizia sul quale fu caricato Freddie Gray, ritenuto colpevole di non essersi fermato quando richiesto e di aver guidato bruscamente provocando o aggravando i danni fisici che hanno portato alla morte di Gray per una lesione alla colonna vertebrale.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top