Biella. Treno deragliato tra Cossato e Rovasenda. Tutti salvi

Biella, 28 febbraio 2016 – Il treno regionale 4835 che da Biella viaggiava in direzione di Novara è deragliato stamattina sulla tratta Biella-Novara, a causa della frana provocata dalle forti piogge che hanno fatto crollare un muro contenitivo.

Il deragliamento è avvenuto tra Cossato e Rovasenda ed ha provocato l’interruzione della circolazione ferroviaria sulla linea dalle 6.20.

Sul convoglio vi erano dodici passeggeri e due macchinisti, soccorsi da vigili del fuoco, carabinieri e 118, accorsi sul posto, e accompagnati alla vicina stazione di Cossato. Stanno tutti bene.

Lungo la linea è stato disposto un servizio di bus sostitutivo. Il personale di Rete Ferroviaria Italiana è al lavoro per recuperare il treno.

Tir finisce di traverso in galleria e blocca per 5 ore dell’autostrada Torino-Bardonecchia. – L’incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte nella galleria Monpantero in direzione della Francia. L’autista è rimasto illeso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici della Sitaf che hanno liberato la galleria dal carico del tir.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *