Bimbo 5 anni annega nel Catanese. Tragedia a Fiumefreddo di Sicilia (Catania)

Catania, 3 agosto 2015 – Una tragedia è stata registrata a Fiumefreddo di Sicilia, piccolo comune di 9.835 abitanti della provincia di Catania in Sicilia, dove un bambino di appena 5 anni è morto annegato.

[easy_ad_inject_1] L’incidente è avvenuto a Marina di Cottone e, a quanto riferiscono le prime ricostruzioni, il bambino sarebbe sfuggito al controllo dei genitori mentre giocava sulla spiaggia e sarebbe poi stato intercettato in acqua da un canoista che lo ha preso e portato alla riva mentre i genitori, padre un muratore di 34 anni e madre casalinga di 30 e la sorellina di 10 anni disperati lo cercavano per tutta la spiaggia escludendo che il bimbo si fosse buttato in acqua.

Il ritrovamento del canoista, per quanto rapido, è avvenuto 15 minuti dopo la scomparsa, e ha riferito che il bambino galleggiava sull’acqua. I soccorsi sono scattati immediatamente ma i sanitari del 118 hanno intubato il piccolo e lo hanno trasferito all’ospedale Garibaldi. Purtroppo per il piccolino non c’è stato niente da fare.

La Procura di Catania ha disposto l’autopsia che si terrà domani. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della Compagnia di Giarre che indagano sul caso ma ovviamente l’ipotesi della tragica disgrazia sembra prevalere su ogni altra.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *