Bimbo scomparso a Guidizzolo (Mantova): il piccolo Jashan trovato morto in un canale

Registra l’epilogo più drammatico la scomparsa del piccolo Jashan scomparso a Guidizzolo, un comune di 6.257 abitanti della provincia di Mantova in Lombardia appartenente ai comuni dell’Alto Mantovano. Il bimbo di appena sette anni è stato trovato morto dai vigili del fuoco in un sifone nel canale Virgilio. A recuperare il corpo sono stati i sommozzatori.

Il piccolo Jashan, figlio di una coppia di indiani, è stato visto per l’ultima volta il pomeriggio di mercoledì vicino alle scuole elementari. Affidato ai nonni, il piccolo, forse per un momento di distrazione degli adulti, improvvisamente ha fatto perdere le proprie tracce.

Sulla sua scomparsa si erano mobilitati il sindaco del paese, Sergio Desiderati, e almeno 200 volontari oltre alla trasmissione “Chi l’ha Visto” in diretta su Rai3 che sul caso ha dedicato diversi collegamenti in diretta.

Purtroppo verso le 2 di giovedì il corpo del piccolo è affiorato nel canale Marchionale in territorio del comune di Medole (Mantova), confinante con quello di Guidizzolo.

Gli inquirenti per ora considerano come ipotesi quello della disgrazia: il bimbo si sarebbe sporto troppo e sarebbe scivolato nel canale che scorre anche vicino alle scuole elementari dove è stato visto l’ultima volta, e poi la corrente lo avrebbe trascinato via.

Il piccolo era affetto da problemi di autismo, spiega il sindaco “aveva un insegnante di sostegno. Inoltre, i servizi sociali del comune seguivano la famiglia, immigrati indiani”.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *