You are here
Home > Spettacoli > Bjork torna all’Auditorium di Roma dopo 7 anni e infiamma il pubblico

Bjork torna all’Auditorium di Roma dopo 7 anni e infiamma il pubblico

Fallback Image

Roma, 31 luglio 2015 – La cantante islandese, Bjork, dopo sette anni di lontananza, è tornata sul palco dell’Auditorium Parco della Musica di Roma incantando il pubblico presente con una nuova e coinvolgente performance.

[easy_ad_inject_1]Divenuta celebre per la sua unica espressività vocale e per il suo stile musicale largamente eclettico, che unisce differenti generi come alternative rock, jazz, elettronica, musica classica, trip hop, musica sperimentale e d’avanguardia, Bjork ha regalato al pubblico presente al suo concerto romano una serata intensa, suggestiva e coinvolgente.

L’artista islandese a Roma per l’unica data italiana del tour di “Vulnicura”, ha fatto registrare il tutto esaurito alla Cavea dell’Auditorium. I biglietti per assistere al concerto sono andati esauriti in pochissimi giorni.

Quello di Bjork non è stato un semplice concerto ma uno show in tutti i sensi contronato dalla straordinaria performance della star islandese che si è presentata sul palco con abito rosso fiammante, calze a rete, un velo rosa che le copriva il collo, dello stesso colore delle scarpe, e una maschera sugli occhi.

Durante il live di ieri sera, Bjork ha cantato molti dei brani contenuti nel suo ultimo album Vulnicura, incontro tra le parole latine “vulnus”, ferita, e “cura”, ad indicare la “guarigione delle ferite” per le quali la sua musica è uno straordinario medicamento.

Un viaggio che racconta il dolore di un lumgo amore finito, appunto quello tra l’artista e Matthew Barney, dopo 13 anni di convivenza tra New York e Reykjavík, che ha visto la nascita della figlia Isidora, che oggi ha 12 anni.

Bjork ha aperto il concerto con il brano Stonemilker, a seguire Lionsong, Black Lake, History of touches, Family, Not get, contornato da fuochi d’artificio e tanti altri. L’emozionante e coinvolgente serata si è conclusa con il brano Mouth mantra mentre si alzava una nuvola di fumo su un concerto-show che ha lasciato davvero il segno nell’estate romana.

Prossima data del lungo tour di Bjork il 2 agosto a Berlino, in Germania.

[easy_ad_inject_2]

Similar Articles

Lascia un commento


Top