You are here
Home > Italia > Bracciante morta a Andria. Per i pm è omicidio colposo e omissione di soccorso

Bracciante morta a Andria. Per i pm è omicidio colposo e omissione di soccorso

Fallback Image

Trani, 19 agosto 2015 – Si fa strada l’ipotesi di omicidio per Paola Clemente, la bracciante morta in seguito ad un malore il 13 luglio scorso nelle campagne di Andria mentre lavorava all’acinellatura dell’uva.

[easy_ad_inject_1]Ne sono convinti i pubblici ministeri della procura di Trani che coordinano le indagini. Il fascicolo ora prende in considerazione il reato di omicidio colposo e omissione di soccorso anche se non ci sarebbero per ora indagati.

Il pm inquirente, Alessandro Pesce, ha avvisato i parenti della vittima che potranno nominare un consulente medico legale che potrà assistere all’autopsia prevista per il 21 agosto prossimo.

La donna, che viveva con la famiglia a San Giorgio Jonico (Taranto), lavorava ogni giorno a circa 150 chilometri da casa per meno di 30 euro.
[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top