Bomba a Brescia davanti Polgai. Alfano: Non è terrorismo

A Brescia momenti di tensione questa mattina quando intorno alle 4:30 è esploso un ordigno rudimentale davanti alla sede della Polizia di Stato, esattamente la Polgai, la scuola della Polizia Giudiziaria Amministrativa Investigativa.

[easy_ad_inject_1] Fortunatamente non si registrano feriti ma solo danno al portone che affaccia sulla strada. La bomba consisteva in una pentola a pressione, riempita con polvere pirica. Al momento, non ci sono rivendicazioni.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia scientifica che hanno condotto i rilievi del caso e la strada è stata chiusa alla circolazione. Gli inquirenti e la Digos che indagano sul caso hanno acquisito le immagini delle videocamere dalle quali emergerebbe la figura di un uomo a volto coperto, giovane, che deponeva l’ordigno davanti la porta.

La Polgai è specializzata nell’insegnamento delle tecniche di polizia giudiziaria, criminale e investigativa e ha come obiettivo primario quello di trasmettere conoscenze, competenze abilità all’investigatore della Polizia di Stato per meglio utilizzare tutti gli strumenti giuridici, tecnici operativi ed interdisciplinari disponibili per il contrasto ai fenomeni criminali.

Pista anarchica: Secondo la Digos di Brescia che indaga sull’esplosione di un ordigno davanti alla sede della Polgai ci sarebbe una pista che conduce al mondo anarchico.

Sulla vicenda interviene anche il ministro dell’interno Angelino Alfano che chiarisce: “non si tratta di terrorismo”. “Sono in corso indagini. Sembra esclusa, anzi, ci sentiamo di escludere, una pista di terrorismo internazionale. Il resto è nelle mani della magistratura che sta indagando” ha detto Alfano che ha aggiunto “La polizia non si farà intimidire, né da questo ordigno artigianale né da qualsiasi altra forma di intimidazione”.
“Ho già manifestato la mia vicinanza al capo della polizia, agli inquirenti e al questore di Brescia. Siamo accanto a loro”, ha concluso il capo del Viminale.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *