Caivano (NA). Omicidio Fortuna: picchiata in carcere la mamma del piccolo Antonio

Caivano (Napoli), 5 maggio 2016 – Le detenute del carcere di Pozzuoli hanno picchiato la mamma del piccolo Antonio, vittima del palazzo degli orrori di Caivano. Solo l’intervento delle poliziotte penitenziarie di servizio, due delle quali sono rimaste contuse, ha impedito un vero e proprio linciaggio.

E’ quanto emerge da una nota diffusa dal Sappe, sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria.

“L’intervento delle donne della Polizia penitenziaria a difesa della detenuta, in carcere da ieri sera per violazione degli arresti domiciliari, è stato tempestivo e rapido, anche se due agenti sono rimaste ferite”, dichiara Donato Capece, segretario generale del Sappe. “Sono ora state rafforzate le misure di vigilanza e di sicurezza nei confronti della detenuta che ha rischiato un vero e proprio linciaggio. In carcere, infatti, i reati a sfondo sessuale hanno anche la riprovazione degli alti ristretti e compito della polizia penitenziaria è impedire gesti inconsulti e violenti come quelli di oggi a Pozzuoli. E dunque è facile comprendere quali e quante criticità deve Deve affrontare quotidianamente il personale della polizia penitenziaria che, come nel caso specifico di Pozzuoli, è stato in grado di impedire un evento che avrebbe potuto avere conseguenze peggiori per la detenuta”.

Aggredito in carcere presunto assassino – Già diversi giorni fa fu diffusa la notizia di un’aggressione in carcere del compagno della donna, presunto assassino di Fortuna. L’indagato del delitto di Fortuna sarebbe stato colpito con un pugno nella sua cella posta al terzo piano del padiglione “Roma” del carcere di Poggioreale e avrebbe riportato escoriazioni. Lo rivela La Repubblica.

Dovrebbero dunque salire a quattro le inchieste su cui stanno indagando gli inquirenti. La prima, la più importante, riguarda gli abusi e l’omicidio; la seconda, il muro di omertà eretto dai favoreggiatori di questi delitti; la terza, sull’aggressione all’uomo accusato di aver ucciso la piccola e alla donna sua compagna.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *