Valencia Roma 1-3: Salah regala il primo gol poi Totti e Gervinho consacrano il tridente di Garcia

Roma, 9 agosto 2015 – La As Roma ha superato la prova allo stadio Mestalla battendo il Valencia 3-1 e si è aggiudicato la 44/a edizione del ‘Trofeo Naranja’.
I tifosi giallorossi sono rimasti letteralmente stregati dal gol di esordio di Mohamed Salah arrivato già al 9′ che mette in rete una palla vagante dopo il palo preso da Francesco Totti che ha firmato il gol del raddoppio al 24′ al culmine di una bella azione di contropiede orchestrata dal trio Gervinho, Salah e Pjanic.

[easy_ad_inject_1] Il Valencia trova il gol al 31′ con Feghouli che accorcia approfittando di un errore di Yanga-Mbiwa. Al 56′ a segnare per la Roma è Gervinho su assist di Totti.

Garcia non completamente soddisfatto – “Avremmo potuto fare meglio alcune cose, sul gol del Valencia abbiamo perso malamente il pallone e a volte cerchiamo giocate da evitare, come i tunnel nei nostri 20 metri difensivi o i pallonetti a centrocampo – ha dichiarato il tecnico della Roma -. Bene, invece, l’atteggiamento da protagonisti che abbiamo mostrato. A Barcellona abbiamo difeso, qui siamo entrati in campo per tener palla e attaccare, contro un club da Champions League. Pressing alto e difesa che inizia davanti, come piace a me. Gervinho? E’ sempre lo stesso, non è mai cambiato. In porta, invece, avrebbe dovuto esserci De Sanctics, ma non era al 100%. Szczesny sa giocare bene coi piedi, ma non ho deciso chi andrà tra i pali a Verona, all’esordio in campionato. Dzeko e la convivenza con Totti? Nessun problema, Edin sa giocare per la squadra, meglio avere due campioni che uno solo”.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *