You are here
Home > Economia > Canone Rai. Stessa famiglia ma due utenze della luce intestate a componenti diversi? Si pagano due canoni Rai

Canone Rai. Stessa famiglia ma due utenze della luce intestate a componenti diversi? Si pagano due canoni Rai

Fallback Image

Roma, 26 marzo 2015 – Le novità del canone ormai sono note a tutti, ripetuti in più programmi televisivi. Da luglio il canone Rai si pagherà con le bollette della luce e costerà 100 euro. Inoltre per la seconda casa il canone non si paga.

La regola generale però va vagliata con dei casi particolari che sembrano non trovare soluzione.

Per esempio: se si hanno due utente di luce intestate a persone diverse della stessa famiglia si paga doppio canone Rai. Lo spiega il sito di informazione giuridica laleggepertutti.it.

Un esempio tipico è quello di un marito e una moglie che hanno intestati due immobili e le relative utente dell’energia elettrica sono intestate una al marito e una alla moglie.

“Se in famiglia ci sono due o più case e due o più contratti della luce intestati a soggetti diversi, arriveranno altrettanti addebiti del canone Rai. In barba, infatti, a quanto è scritto nella legge di Stabilità e promesso dal Governo, secondo cui il Canone va addebitato solo sui contratti della luce relativi alla residenza principale, a sorpresa, con un colpo di mano, l’Agenzia delle Entrate ha letteralmente riscritto le regole, capovolgendole: il canone andrà a finire su tutti i contratti della luce, anche se intestati a più persone dello stesso nucleo familiare” spiegano i consulenti.

Tuttavia c’è una soluzione per evitare la doppia tassa: l’autocertificazione. “l’intestatario – si apprende – deve spedire, in via telematica o con la raccomandata a.r., l’autocertificazione. Il che significa che, chi non lo farà o si dimenticherà di farlo (i tempi, peraltro, scadono tra meno di 60 giorni) pagherà due o più volte il canone pur dovendolo versare una volta sola. In questo modo, in tutte le famiglie in cui due o più membri hanno intestato un contratto della luce bisognerà decidere chi deve pagare e chi, invece, dovrà inviare l’autocertificazione. Diversamente il canone sarà addebitato a tutti i titolari di un’utenza”.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top