Caos Comune di Roma. Raggi:”nuove nomine entro due settimane”

roma

Il sindaco di Roma Virginia Raggi interviene nuovamente sul caso delle recenti dimissioni dei vertici dell’Atac, l’azienda del trasporto pubblico della capitale e dell’Ama, l’azienda che si occupa della raccolta, trasporto, trattamento, riciclaggio e smaltimento rifiuti, e dimissioni meno recenti di Minenna e Raineri.

“Stiamo valutando personalità di grande rilievo è caratura. Già oggi daremo un primo segnale” ha precisato la prima cittadina cinque stelle.

A quanto si apprende è volontà della Giunta di procedere le nuove nomine entro due settimane.

Nella giornata di ieri il sindaco aveva assicurato:”siamo determinati a lavorare per il bene della città. Diamo fastidio ai poteri forti, ma siamo uniti e determinati”.La sindaca Raggi non ha dubbi:”non ci fermiamo”. Per Di Maio. “E’ solo l’inizio”.

Le dimissioni dei vertici Atac – Il Direttore Generale Atac, Marco Rettichieri ha dichiarato all’Adn Kronos: “Ho rassegnato le mie dimissioni. Le ho date motivatamente, non c’erano i presupposti per continuare”. Insieme al direttore generale va via anche l’amministratore unico Armando Brandolese.

Le dimissioni dei vertici Ama – In un comunicato Ama si rende noto che “L’Amministratore Unico di Ama, Alessandro Solidoro, ha rassegnato le proprie dimissioni poiché, a seguito delle dimissioni dell’assessore al Bilancio, Marcello Minenna, ha ritenuto venute meno le condizioni per l’incarico affidatogli”.

Il sindaco Virginia Raggi nella riunione di maggioranza dopo le dimissioni di Minenna e Raineri ha detto: “Stiamo lavorando per individuare delle personalità di rilievo che possano contribuire al rilancio della città. Non ci fermiamo”.

Il consigliere Andrea Coia (M5S) ha spiegato: “Il sindaco ha detto che deve rispettare il parere dell’Anac e quindi procederà alla revoca di Raineri. Siamo sorpresi dalle dimissioni di Minenna, apprenderemo da lui le motivazioni.Raggi ci ha detto che già oggi parte una nuova selezione di cv per l’assessore al bilancio”.

Sulla questione è intervenuto anche Luigi Di Maio del direttorio pentastellato: “Tutti parlano di caos e di bufera, ma questo è solo l’inizio”. “Ci siamo fatti tanti nemici, il sistema dell’acqua, dei rifiuti, il No alle Olimpiadi, verremo combattuti da tutte le parti”.”Da domani saremo alla ricerca” dei sostituti: “ci siamo presi la responsabilità di governare Roma e lo faremo”, conclude Di Maio.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *