Carlos Tevez premiato da Valerio Staffeli con il Tapiro d’oro

Milano, 9 maggio 2015 – Carlos Tevez aggiunge un altro trofeo alla sua prestigiosa bacheca. Il campione della Juve ha infatti ricevuto il prestigioso Tapiro d’oro, il premio che Striscia la Notizia attraverso l’inviato Valerio Staffelli consegna ai personaggi celebri “attapirati”.

[easy_ad_inject_1] Valerio Staffelli consegna il premio al campione argentino perché a Tevez, qualche giorno fa, dopo l’incontro Juventus-Real Madrid, si è visto ritirare la patente dalla polizia stradale che lo avrebbe sorpreso a viaggiare nel traforo del Monte Bianco superando il limite di velocità previsto. Oltre al ritiro della patente la polizia ha comminato al campione una multa. A quanto si apprende il telelaser avrebbe registrato una velocità di 120 km/h mentre il limite nel traforo è di 70 km/h.

Divertito del prestigioso premio Carlos Tevez commenta:

“Resto di sicuro alla Juventus e ne vinco un altro…non di scudetto e neanche di titolo di cannoniere della Serie A, ma di Tapiro d’Oro. Stavo pensando alla partita e non ho fatto caso al cartello di indicazione del limite stradale, erano le tre del mattino ed improvvisamente hanno messo il divieto di superare i 70 km/h. Come farò a spostarmi? Mi farò accompagnare da un amico quando dovrò spostarmi, si tratterà di un mese. Anche quando giocavo in Inghilterra mi era successo una cosa simile, con la differenza che allora non avevo la patente”.

Per Tevez non sarebbe la prima multa dunque. Quando giocava nel Manchester City il campione venne scoperto dalla polizia inglese a guidare nonostante la patente gli fosse stata sospesa. Per quell’episodio all’attaccante gli fu comminata una multa di 1400 euro e una condanna a 250 ore di servizi sociali.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *