Caserta. Arrestate 10 persone per “pizzo” ai commercianti

Caserta, 5 giugno 2015 – I Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere in provincia di Caserta, hanno condotto nella notte un’operazione che ha portato a 10 arresti, sette in carcere e tre ai domiciliari, con le accuse nei confronti di altrettante persone di estorsioni ai danni dei commercianti.

Gli arrestati sono ritenuti dagli inquirenti appartenenti alla fazione Schiavone del clan dei Casalesi e sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso,estorsione, detenzione e porto abusivo di armi, detenzione e spaccio di droga.

I provvedimenti restrittivi sono stati eseguiti dai carabinieri su ordinanza emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *