Cassazione: bancomat accessibili a misura di disabili

sentenza

La Corte di Cassazione ha stabilito che gli sportelli bancari di prelievo contanti, meglio conosciuti come bancomat o ATM, devono assicurare la fruibilità in favore delle persone con disabilità. Gli istituti bancari che espongono le postazioni bancomat sono tenute, dunque, a rimuovere tutti gli ostacoli architettonici che non assicurino ai disabili la fruizione di uno sportello bancomat anche in assenza di “norme regolamentari di dettaglio che dettino le caratteristiche tecniche che luoghi, spazi o componenti di un edificio, debbano avere per consentire l’accesso”.

La cassazione, con l’importante decisione di ieri, ha accolto il ricorso di un uomo di Firenze costretto su una sedia a rotelle, che aveva fatto causa alla filiale Unicredit, il cui sportello bancomat era posto in modo da non poter essere agevolmente usufruito.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *