You are here
Home > Società > Censimento California: “latinos” superano i bianchi non ispanici

Censimento California: “latinos” superano i bianchi non ispanici

Fallback Image

Sacramento, 9 luglio 2015 – Storico sorpasso in California dove gli immigrati “latinos” superano per la prima volta la popolazione bianca non ispanica.

[easy_ad_inject_1] Lo rivela l’ultimo censimento effettuato nello Stato americano secondo il quale alla data del 1 luglio 2014 i cosiddetti ‘latinos‘, cioè la comunità di messicani, portoricani e immigrati (legali o meno) dagli Stati del Centro e del Sud America sono 15 milioni mentre i bianchi non ispanici si fermano a quota 14,9 milioni.

Inoltre il censimento rivela che la California è anche lo Stato con più asiatici di tutti gli Stati Uniti d’America: sono, infatti 6,3 milioni.

La California è uno stato situato nel sud della West Coast, affacciato sull’oceano Pacifico, che occupa una parte dell’omonima regione geografica. Chiamata anche “The Golden State” rivelò nel precedente censimento del 2010 i seguenti dati demografici: 40,1% bianchi non ispanici, 37,6% ispanici (prevalentemente messicani)13,0% asiatici (prevalentemente cinesi, vietnamiti e filippini)6,2% afroamericano, 4,9% persone che si riconoscono in più di una etnia, 1,0% nativi americani, 0,4% nativi hawaiani e altri popoli del Pacifico.

[easy_ad_inject_2]

Similar Articles

Lascia un commento


Top