You are here
Home > Società > Cerignola. Il video di Gerardo Bevilacqua che sferra un ceffone diventa virale

Cerignola. Il video di Gerardo Bevilacqua che sferra un ceffone diventa virale

Fallback Image

Roma, 1 maggio 2015 – Il candidato sindaco di Cerignola, Gerardo Bevilacqua, sta diventando famoso in tutta Italia non tanto per il suo programma politico con il quale intende governare il comune di 58.213 abitanti della provincia di Foggia in Puglia, ma per il sonoro ceffone sferrato ad una persona che lo contraddiceva, ripreso puntualmente con uno smartphone e postato su Youtube. Lo riferiscono le agenzie.

Nel video, ripreso nel ristorante masseria ‘Donna Ninetta’, a Cerignola, alla fine di una cena elettorale Gerardo Bevilacqua, capolista di “Voci nuove”, avrebbe letteralmente perso il controllo sferrando uno schiaffone ad un suo collaboratore seguito da un calcio, poi un altro ceffone. E non è finita qui: ha preso una sedia e gliela scagliata contro.
In sottofondo i presenti avrebbero incitato Bevilacqua “Dalle, dalle!” e nessuno è intervenuto per fermare Bevilacqua.

[easy_ad_inject_1]Poi Bevilacqua ha spiegato il gesto all’Ansa: “il giovane di sua fiducia, incaricato per l’organizzazione della serata, si è messo i soldi in tasca sua, la gente non ha mangiato niente e ha aspettato che arrivasse la cena”. E ha aggiunto: “Invece c’era unpiccolo buffet e solo alcuni hanno mangiato su circa 200 persone presenti”. Sempre sull’ansa si legge che per la serata era previsto un menu elettorale menu da 15 euro a persona, il tutto pagato dallo stesso politico che evidentemente non è stato contento di quanto servito.

Alla nostra mail ė giunto il seguente commento e noi lo riportiamo integralmente : “Sono un testimone, preferisco l’anonimato, le agenzie dicono che il sig. Bevilacqua ha pagato la cena elettorale, ma in realtà c’è stata una prevendita di biglietti, e lui era ospite della serata organizzata dal ragazzo picchiato che non è ne un porta borse e ne candidato alle elezioni comunali, quindi non era una vera e propria cena elettorale, detto ciò, con i 15 euro pagati da me e da tutti era previsto un buffet composto da bruschette, rustici e pizze a centro tavola e tutti lo sapevano…ma…i soldi raccolti dal ragazzo picchiato non erano sufficienti per pagare le pizze…è vero che c’è stato un ammanco di denaro da parte dell’organizzatore e non si sa che fine hanno fatto parecchi soldi…ma c’è da dire che non era un problema del sig. Bevilacqua in quanto era solo ospite della serata già spiegata, le incitazioni che si scendono sullo sfondo fanno parte di uno sfogo (non giustificato) da parte di persone arrabbiate con il ragazzo accusato di aver intascato il denaro.”

Il manifesto politico di Gerardo Bevilacqua pubblicato sul suo profilo Facebook:

“L’impegno per ciò che conta, la mia gente, il mio popolo! Non sono in corsa per una poltrona, sono in corsa per voi! Per realizzare quello che i cittadini di CERIGNOLA, vogliono, e mi capiscono.. L’impegno con la comunità,i giovani e il lavoro, guardando al progresso. Sono cittadino, non un politico. Puliamo la nostra città. Gerardo BEVILACQUA Candidato Sindaco. “

[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top