Choc a Orta Nova (Foggia). Uomo uccide moglie e veglia il cadavere per quattro giorni

Orta Nova (Foggia), 2 maggio 2015 – Una tragedia familiare si è scoperta a Orta Nova, comune di 16.999 abitanti della provincia di Foggia, in Puglia dove un uomo avrebbe ucciso la moglie e ne ha vegliato il cadavere per tre o quattro giorni fino a quando ieri sera i figli, recatisi dai genitori hanno scoperto l’omicidio e convinto il padre a costituirsi presso la Questura di Foggia.

[easy_ad_inject_1] La donna, Lucia Pompa Palumbo, di 48 anni, sarebbe deceduta tre o quattro giorni fa,forse uccisa dal marito Domenico Luciano, di 55 anni, trovato dai figli sotto choc. Gli inquirenti hanno disposto l’autopsia della donna per determinarne la morte. Il corpo della donna è stato, infatti, trasferito all’obitorio dell’ospedale “Tatarella” di Cerignola dove verrà effettuato un primo esame autoptico che dovrà stabilire quando e come la donna sia morta. Secondo le agenzie l’uomo avrebbe confessato il delitto, ma le informazioni ad oggi sono ancora frammentarie e c’è da fare chiarezza.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *