Economia Cina perde colpi. Indice Pmi ai minimi da marzo 2009

Pechino, 21 Agosto 2015 – Ancora numeri negativi per l’industria della Cina, seconda economia del mondo.
[easy_ad_inject_1] Ad agosto, l’indice Pmi dell’industria manifatturiera cinese è crollato sui minimi degli ultimi 6 anni e mezzo, toccando quota 47,1, dato ben al di sotto delle attese degli analisti. Un dato più basso di quello registrato a luglio quando l’indice si assestò a 47,8, meno della soglia 50, considerata spartiacque fra la crescita e la contrazione.

L’ennesimo calo ha come effetto quello di aumentare i timori di un rallentamento dell’economia della Cina ed è senz’altro il peggior risultato da marzo del 2009.

Calano gli ordinativi esteri e interni e la produzione si pone al livello più basso degli ultimi 4 anni. In aumento anche il dato sui licenziamenti.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *