You are here
Home > Spettacoli > Concerto del primo maggio a Taranto: Caparezza, Marlene Kuntz e Nina Zilli

Concerto del primo maggio a Taranto: Caparezza, Marlene Kuntz e Nina Zilli

concerto primo maggio a Tarantp

Taranto, 2 aprile 2015 – Il concerto del primo maggio a Taranto sarà intitolato “Sì ai diritti, no ai ricatti” e vedrà come protagonisti Caparezza, già protagonista lo scorso anno, i Marlene Kuntz, la rock band dalla forte vena cantautorale che ha da poco tagliato il traguardo dei 20 anni di vita; il teatrale cantautore romano Mannarino, Nina Zilli (che regalerà al pubblico i suoi vocalizzi magnetici rivestiti da una prepotente vena soul) e il tarantino Antonio Diodato.

Altri artisti saranno annunciati nei prossimi giorni per il concerto che si terrà presso il Parco Archeologico delle mura greche per tanta buona musica ma anche occasione e pretesto per riflettere “su quelle che possano essere le strade da percorrere per ridare dignità a questo territorio e ai suoi abitanti”.

[easy_ad_inject_1]A Taranto, terra del Sud e dell’Ilva, con migliaia di lavoratori in contratto di solidarietà e tanti, tanti disoccupati soprattutto tra i giovani,la musica è solo un pretesto ed è certamente un’alternativa necessaria al Concertone di Piazza San Giovanni in Roma.

Lo assicura su Facebook il comitato organizzatore del concerto del primo maggio a Taranto, il “Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti” che scrive:

“L’anno scorso furono oltre 100mila le persone arrivate a Taranto da ogni parte d’Italia per partecipare alla manifestazione organizzata dal nostro Comitato. Quasi 12 ore di spettacolo e testimonianze, di musica e contenuti. Ecco appunto, i contenuti. Ciò che ci sta più a cuore diffondere. Quelli che, sin dalla prima edizione, hanno avuto come filo conduttore lo slogan “Sì ai diritti, no ai ricatti”. Quest’anno il tema dell’#unomaggiotaranto sarà “Legalità, quale giustizia?”. Intorno a questo interrogativo abbiamo stilato il nostro documento politico”

Con la musica della terza edizione del ‘Primo maggio’ tarantino si vuole dialogare con i lavoratori, le associazioni, la società civile e a tutte le persone che desiderino affrontare i molteplici problemi di Taranto definiti come “tragica rappresentazione del fallimento di un intero sistema di gestione dello sviluppo, in questo paese.

[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top