Conversano (Bari). Donna 38enne di Bitritto muore dopo fecondazione assistita

Conversano, 11 giugno 2015 – Voleva un figlio e invece ha trovato la morte. C’è dolore a Bitritto, piccolo comune di 10.881 abitanti della città metropolitana di Bari, in Puglia, che ha perso una propria concittadina, Arianna Acrivoulis, 38 anni, deceduta nell’ospedale Florenzo Jaja di Conversano dopo essere stata sottoposta a un intervento di fecondazione assistita.

[easy_ad_inject_1] Secondo quanto si apprende dalle prime agenzie la donna sarebbe deceduta nella sala operatoria dell’unità di fecondazione medica assistita dopo il procedimento di agoaspirazione ovarica.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri in seguito a denuncia del padre 83enne della donna, I militari hanno provveduto al sequestro della cartella clinica e indagano su eventuali responsabilità.

[easy_ad_inject_2] [starbox]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *