Corea Nord: Le sanzioni Usa sono una “dichiarazione di guerra”

La Corea del Nord non ci sta alle sanzioni annunciate dagli Stati Uniti e attacca il Paese di Obama proprio per le sanzioni imposte al leader Kim Jong-Un e ad altri dirigenti per violazione dei diritti umani.

Il Ministero degli Esteri di Pyonyang fa sapere attraverso un comunicato che la decisione equivale a una formale dichiarazione di guerra. Lo rivela l’agenzia Kcna.

Secondo il governo nordcoreano, l’annuncio degli Usa era “condito di bugie e falsificazioni”. La Corea del Nord chiede l’immediato ritiro delle sanzioni e minaccia in caso contrario l’interruzione dei rapporti diplomatici tra i due Paesi.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *