Corruzione e tangenti nella sanità: 2 milioni di italiani pagano la tangente

Sono tante le bustarelle nella sanità italiana, si parla di ben 2 milioni di italiani che pagano tangenti.

A rivelarlo è il sottosegretario all’Istruzione, Università e Ricerca, Davide Faraone, che nella Prima giornata nazionale contro la corruzione in Sanità ha dichiarato
che il settore sanitario “continua ad essere tra i più colpiti dal virus della corruzione: ben 2 milioni di italiani hanno pagato ‘bustarelle’ per ricevere favori in ambito sanitario e 10 milioni hanno effettuato visite mediche specialistiche in “nero””.

Corruzione e frodi nella Sanità, ha precisato Faraone, “valgono 6 miliardi di euro. Cioè più del 5% della spesa sanitaria pubblica.”.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *