You are here
Home > Italia > Corte Costituzionale: il 24 gennaio l’udienza sull’Italicum. Renzi congela dimissioni

Corte Costituzionale: il 24 gennaio l’udienza sull’Italicum. Renzi congela dimissioni

corte di cassazione

Roma, 6 dicembre 2016 – C’è un’attesa quasi snervante da parte delle diverse forze politiche sul futuro dell’Italicum, la legge elettorale che avrebbe dovuto degnamente sostituire il cosiddetto “porcellum”. In un clima di nervosismo politico quale si è creato dopo il voto degli italiani sul referendum che ha portato alle dimissioni del premier Renzi (congelate almeno fino all’approvazione della legge di bilancio, per evitare al Paese l’esercizio provvisorio), tra chi vorrebbe elezioni entro il prossimo febbraio e chi invece frena, si attende, dunque, la decisione della Corte Costituzionale sul destino dell’Italicum.

I giudici ermellini si riuniranno nell’udienza del 24 gennaio 2017 per la discussione sulle eccezioni di costituzionalità sollevate sulla legge elettorale Italicum. Lo riferisce la Consulta in una nota. La Corte Costituzionale esaminerà i punti cruciali dell’Italicum, quali: attribuzione dei seggi, premio di maggioranza, ballottaggio, capilista bloccati.

Similar Articles

Lascia un commento


Top