Crisi Grecia e Italia. Renzi:”Italia fuori da rischio default Grecia”

Roma, 1 luglio 2015 – L’eventuale default della Grecia potrebbe avere ripercussioni su tutta l’area Euro e, dunque anche sull’Italia. Un rischio che il governo ha valutato e, probabilmente, a detta del premier Renzi, in qualche modo evitato.

[easy_ad_inject_1]Per Matteo Renzi non ci sono preoccupazioni: l’Italia è già fuori dalla linea del fuoco dei rischi di un eventuale default greco. Lo assicura lo stesso premier in una lunga intervista al direttore del Sole24Ore. “Abbiamo iniziato un percorso coraggioso di riforme strutturali, l’economia sta tornando alla crescita e l’ombrello della Bce ci mette al riparo” ha detto.

Francia e Germania sono in prima linea nelle trattative perché “hanno una consolidata relazione da sempre”, ma “che poi queste proposte funzionino o meno lo dirà il tempo”. “Noi – aggiunge – ce li ricordiamo nel sorrisino di Cannes di Sarkozy quando sul banco degli imputati avevano messo noi. Qual è il nostro posto? Il nostro posto in passato era tra i problemi, adesso è tra quelli che provano a risolvere i problemi”.

Quanto ai “vertici ristretti”, dichiara Renzi, “non ho mai partecipato, nonostante gli inviti a farlo. E non inizierò adesso. I luoghi dove si fanno le trattative non sono quelli a favore di telecamere”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *