Crisi Grecia. Merkel: “Aspettiamo il referendum”

Berlino, 1 luglio 2015 – Angela Merkel di fronte al parlamento tedesco, ha confermato che è intenzione della Germania attendere l’esito del referendum in Grecia prima di ipotizzare nuove tranche di aiuti per il paese ellenico.

[easy_ad_inject_1] “Nessun negoziato sui nuovi aiuti prima del referendum in Grecia” ha ribadito la cancelliera tedesca, Angela Merkel che ha già espresso ieri la stessa posizione anche nell’Eurogruppo straordinario.
Merkel sostiene che Atene “non ha rispettato in pieno i suoi obblighi”, anche se “il negoziato con la Grecia resta aperto”.
I
Dal canto suo il ministro delle Finanze tedesco Schaeuble spegne gli entusiasmi dopo l’ultima lettera del premier ellenico Tsipras: “Non è una base per parlare di misure serie”. E poi: parlare prima del referendum indetto dalla Grecia “non ha senso”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *