Denis Verdini lascia Forza Italia insieme a 8 parlamentari

Firenze, 24 luglio 2015 – Denis Verdini ha lasciato Forza Italia e si porta via dal partito di Silvio Berlusconi ben 8 deputati e una dozzina di senatori pronti a sostenere le riforme di Matteo Renzi.

[easy_ad_inject_1] Tra questi ci sono anche Vincenzo D’Anna, già fondatore della lista di ex centrodestra che alle Regionali in Campania ha sostenuto il democratico Vincenzo De Luca.

Verdini lascia Forza Italia – “Le posizioni restano distanti, ti confermo l’intenzione di voler andare via. Ho i numeri per fare un gruppo” avrebbe detto Verdini a Berlusconi comunicandogli l’intenzione di lasciare Forza Italia alla presenza di Gianni Letta e Fedele Confalonieri nel corso di un incontro tenutosi a Palazzo Grazioli e durato circa due ore.

A quanto si apprende da fonti parlamentari l’incontro tra Verdini e Berlusconi è stato cordiale e corretto ma le divergenze sulla linea politica sono rimaste inalterate.

Verdini rinviato a giudizio per bancarotta fraudolenta – La giornata di ieri è stata particolarmente densa di emozioni per Verdini. Il gup di Firenze ha rinviato a giudizio il senatore Denis Verdini, ormai ex di Forza Italia, con l’accusa di bancarotta fraudolenta. Nella stessa giornata ha incontrato Silvio Berlusconi e gli ha annunciato di lasciare Forza Italia

Il procedimento giudiziario che lo vede coinvolto fa riferimento al fallimento di una ditta che aveva un debito di 4 milioni di euro con il Credito Cooperativo fiorentino, istituto bancario presieduto proprio da Denis Verdini. Rinviati a giudizio anche due imprenditori.

Denis Verdini, la sua storia politica – Tra i maggior protagonisti dell’esperienza del Popolo della Liberà e tra i fautori della fusione vincente con Alleanza Nazionale nel 2008, Denis Verdini è stato il più longevo coordinatore del Pdl, ruolo che ha ricoperto con Sandro Bondi e Ignazio La Russa.

Protagonista mediatore dei momenti più difficili del partito è stato tra i decisori delle liste elettorali fino a diventare il vero e proprio padre del Patto del Nazareno con Matteo Renzi, patto per la legge elettorale poi naufragato dopo l’elezione del Capo dello Stato.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *