You are here
Home > Salute > Diabete, aumenta nelle grandi città: tra le cause fattori socio-culturali, stress e pendolarismo

Diabete, aumenta nelle grandi città: tra le cause fattori socio-culturali, stress e pendolarismo

Fallback Image

Londra (Regno Unito), 19 novembre 2015 – Fattori sociali, culturali ed economici svolgono un ruolo molto rilevante nella diffusione del diabete nei grandi centri urbani, più di quanto si pensasse fino ad oggi. Lo rivela un ampio studio internazionale commissionato dal Cities Changing Diabetes e condotto dall’University College London (UCL), nel Regno Unito.

[easy_ad_inject_1]Dalla ricerca, durata circa un anno e che ha coinvolto cinque grandi metropoli, quali Copenaghen, Houston, Città del Messico, Shanghai e Tianjin, è emerso che fattori come lo stress, il pendolarismo e il luogo in cui si vive contribuiscono in modo significativo ad un aumento dei casi di diabete di tipo 2 nelle grandi città.

“Per gran parte incentrata sui fattori di rischio biomedici per il diabete, la ricerca tradizionale non ha adeguatamente tenuto conto dell’impatto dei fattori sociali e culturali della malattia. La nostra ricerca pionieristica consentirà alle città in tutto il mondo di aiutare le popolazioni ad adottare stili di vita che li rendono meno vulnerabili al diabete”

spiega David Napier, professore di Antropologia Medica presso il programma CCD dell’University College London, che ha guidato la ricerca.

Per lo studio, i ricercatori hanno intervistato più di 550 persone che avevano il diabete o che erano a rischio di svilupparlo, in ognuna delle cinque grandi metropoli coinvolte. I ricercatori hanno utilizzato le risposte per identificare alcuni fattori che rendono le persone che vivono nelle aree urbane più a rischio di sviluppare il diabete.

Le valutazioni di vulnerabilità hanno aiutato i ricercatori a costruire un quadro più chiaro del perché certe persone che vivono in determinati centri urbani, o grandi città, siano più suscettibili al diabete e alle sue complicanze, e forniscono le basi per mettere a punto potenziali soluzioni al crescente problema.

Lo studio ha rivelato che la vulnerabilità al diabete nelle grandi città è legata ad un complesso mix di fattori sociali e culturali. E tra i fattori sociali individuati, sono compresi i problemi finanziari, il luogo in cui si vive, le risorse a disposizione e il tempo, l’identità culturale, inclusa la percezione delle dimensioni del proprio corpo e della salute e le abitudini.

“Le conoscenze che abbiamo acquisito con questa ricerca hanno modificato il nostro modo di pensare il diabete nella nostra città. Questa nuova luce sui fattori di rischio socio-culturali guiderà lo sviluppo di politiche di sanità pubblica sempre più efficienti e mirate per sostenere la salute e il benessere dei nostri cittadini”

ha commentato Armando Ahued Ortega, il Ministro della Sanità di Città del Messico.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top