Divieto di nomina supplenti: L’ANP insorge e scrive una lettera al Ministro Giannini

Roma, 10 settembre 2015 – Le scuole stanno per aprirsi agli studenti in tutta Italia e l’Associazione Nazionale Presidi (ANP) non ci sta al divieto di chiamata dei supplenti previsto dalla legge di stabilità del 2015 e scrive una lettera al ministro del Miur Stefania Giannini.

[easy_ad_inject_1] – “A distanza di diversi mesi, si stanno manifestando alcuni degli effetti negativi della legge di stabilità 2015, ed in modo particolare di quei commi (332 e 333), che hanno introdotto nuovi limiti nella facoltà di chiamata dei supplenti.” si legge in una nota dell’ANP.

“In alcuni casi, quei limiti sembravano dover essere superati dalla disponibilità di un organico aggiuntivo introdotta con la legge 107. Senonché questa parte della legge è slittata in avanti, forse di qualche mese, forse di più. Ed intanto le scuole stanno per aprirsi senza sapere come far fronte alle emergenze derivanti dalla impossibilità di nominare supplenti per il primo giorno anche sulle classi dell’infanzia e della primaria.

Non meno grave la situazione degli assistenti amministrativi e dei collaboratori scolastici. Nel primo caso si fa riferimento ad un parametro astratto (l’organico di diritto), quando in pratica quel che conta è il numero di unità di personale effettivamente presenti in servizio. Nell’altro si vieta di nominare per i primi sette giorni, trascurando la situazione dei plessi dove è in servizio un solo collaboratore.

Su tutte queste criticità, pronte a manifestarsi in tutta la loro gravità di qui a qualche giorno, Anp ha scritto una lettera al Ministro, per sollecitare misure correttive urgenti, anche di carattere amministrativo, che valgano a scongiurare almeno le conseguenze più serie.” conclude la nota.

La lettera dell’ANP indirizzata a Stefania Giannini
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *