Elezioni USA. Donald Trump sorpassa Hillary Clinton nei sondaggi ma è guerra di numeri

trump-hillary

Per la prima volta dal maggio scorso il candidato repubblicano alla Casa Bianca, Donald Trump, ha superato la candidata democratica Hillary Clinton nei sondaggi.
Secondo le rilevazioni di ABCNews/ Washington Post, Trump si attesterebbe al 46% contro il 45% della candidata democratica.

Le intenzioni di voto sono state raccolte tra il 27 e il 30 ottobre e il margine di errore è di circa il 3%.

Secondo Rasmussen Reports, il sorpasso si era già verificato il 13 ottobre, con Trump al 43% e Clinton al 41%.

Diversamente il sito Realclearpolitics, che fa la media delle principali rilevazioni, segnala la risalita del candidato repubblicano al 45,3%, ma la Clinton rimane in testa con il 47.5%.

Riguardo ai grandi elettori (538), la candidata democratica ne avrebbe 263, meno dei 270 necessari per arrivare alla casa Bianca. Trump è fermo a 164 e dunque in palio ci sono ancora 111 grandi elettori.

A pesare sulla Clinton la riapertura delle indagini da parte dell’FBI sulle email inviate da account non sicuri. E a questo proposito il capo della campagna della Clinton, Robby Mook, ha reagito alla notizia che il direttore dell’Fbi non volle rivelare nulla sulle interferenze della Russia nelle elezioni perché troppo vicini al giorno del voto: “L’Fbi usa in modo sfacciato due pesi e due misure” accusa Mook ed invita James Comey a “spiegare subito le incongruenze e usare con i collaboratori di Trump lo stesso metodo usato con quelli di Hillary”.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *