Duplice delitto di Palagonia (Catania). Ivoriano in carcere accusato anche di abuso sessuale

[easy_ad_inject_1] Palagonia (Catania), 4 settembre 2015 – Ci sono novità sulla tragedia di Palagonia.

Il giorno dopo la convalida del fermo l’ivoriano 18enne Mamadou Kamara, ospite del Cara di Mineo e accusato del duplice omicidio della coppia di coniugi trovata senza vita a Palagonia nel catanese, Vincenzo Solano, 68 anni e di Mercedes Ibanez, 70 anni, si vece contestato anche il reato di abusi sessuali proprio ai danni della signora Mercedes.

A contestargli il reato di violenza sessuale è la Procura di Caltagirone che indaga sul caso. Il procuratore di Caltagirone Giuseppe Verzera ha detto in conferenza stampa che è stato appurato con “certezza” l’abuso sessuale ai danni di Mercedes Ibanez in quanto emerso dall’autopsia. Contro l’ivoriano, aggiunge Verzera, incastrato anche da immagini video, ci sono prove “granitiche”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *