E’ Morta Livia Danese Andreotti, la moglie del sette volte presidente del consiglio

Roma, 30 luglio 2015 – Livia Danese in Andreotti, moglie del compianto senatore a vita Giulio Andreotti, è morta a Roma.

[easy_ad_inject_1] Sposata con Giulio Andretti nel 1945, Livia Danese, donna molto riservata, è rimasta sempre al fianco del marito per ben 68 anni, fino alla morte di Andreotti avvenuta il 6 maggio del 2013.

Una presenza fondamentale nella vita di Andreotti, sette volte presidente del Consiglio e tra i protagonisti della vita dell’Italia repubblicana fin dalla costituente. Lo stesso Giulio Andreotti aveva soprannominato la moglie “la marescialla”.

Risuonano ancora forti le parole pronunciate da Giulio Andreotti in una intervista concessa a Maurizio Costanzo, nel corso della quale rivelò di aver chiesto la mano a Livia durante una visita in un cimitero.

Roberto Formigoni, su twitter ha ricordato come sia “morta una grande donna per 68 anni al fianco del marito”.
Bruno Vespa sui social ricorda Livia Danese definendola “una presenza discreta e di grande equilibrio come sempre dovrebbe essere la moglie di un politico”.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *