E’ morto Franco Buitoni. Cordoglio a Perugia per il mondo dell’industria e la cultura

lutto

E’ morto a Perugia all’età di 82 anni Franco Buitoni, già presidente degli Amici della Musica di Perugia e membro del Consiglio Direttivo della Fondazione Perugia Musica Classica. I funerali si terranno giovedì alle 15 nella chiesa di San Pietro.

Sposato con il sottosegretario ai Beni Culturali, Ilaria Borletti Buitoni, il compianto Franco, tra i suoi innumerevoli impegni nel mondo della musica e della cultura, aveva anche la carica di consigliere nel Direttivo del Cidim (Comitato italiano nazionale musica) dal 1990 al 2009.

Nel 2002, insieme alla moglie, aveva creato la Borletti-Buitoni Trust, un ente di beneficenza britannico per il supporto e la promozione dei giovani talenti musicali. Animatore di grandi concerti, Buitoni era stato iscritto nell’Albo d’oro cittadino nel 2013.

In una nota l’amministrazione comunale di Perugia ricorda che la città umbra “perde un uomo di profonda cultura; esponente della più significativa dinastia industriale umbra con la sua competenza e il mecenatismo che apparteneva alla sua visione di uomo di cultura condiviso con la moglie nel ‘Borletti Buitoni Trust’ ha per decenni assicurato a Perugia musica di altissimo livello”.

Anche la Fondazione Umbria Jazz si unisce al cordoglio per la scomparsa di Franco Buitoni: “E’ scomparso un uomo che con straordinaria passione si è impegnato, nel solco di una grande tradizione familiare, per la diffusione della cultura musicale, in particolare a beneficio delle generazioni più giovani. Certamente imprescindibile è stato il suo contributo nel fare di Perugia una delle capitali della musica. Lo ricordiamo con stima, riconoscenza e affetto” si legge in un comunicato.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *