Egitto. Fabbrica in fiamme a Il Cairo: 25 morti e una ventina di feriti

Il Cairo, 29 luglio 2015 – Un incendio è divampato in una fabbrica a a Obour City, nel governatorato di Kalioubeya nel Delta del Nilo, in Egitto. Lo ha riferito il ministero della Salute al quotidiano al Ahram.

[easy_ad_inject_1] A quanto si apprende l’ultimo bilancio di vittime è di almeno 25 morti e una ventina di feriti. I vigili del fuoco sarebbero riusciti a domare l’incendio dopo diverse ore ma le cause del rogo sarebbero ancora da chiarire e tutte le ipotesi restano aperte. Sul caso indaga la magistratura egiziana che ha aperto un’inchiesta.

Un testimone ha raccontato alla stampa locale “Noi avevano appena cominciando il nostro turno. Abbiamo sentito una forte esplosione in fabbrica. Ci sono molte bombole di ossigeno e macchinari che funzionano con sostanze chimiche. Uno dei serbatoi è esploso, l’inferno, è andato in fiamme l’intero edificio”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *