You are here
Home > Spettacoli > Eleonora Abbagnato è il neo direttore del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma

Eleonora Abbagnato è il neo direttore del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma

Eleonora Abbagnato

Roma, 9 aprile 2015 – Eleonora Abbagnato è stata nominata direttore del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma. E non è l’unica novità decisa dal Sovrintendente Carlo Fuortes, d’intesa con il presidente della Fondazione e sindaco di Roma Ignazio Marino: Giorgio Battistelli affiancherà Alessio Vlad, entrambi nominati alla direzione artistica della Fondazione lirica capitolina.

A quanto si apprende da fonti del Comune di Roma, Alessio Vlad manterrà il coordinamento della programmazione operistica mentre Giorgio Battistelli coordinerà i programmi sul teatro e i linguaggi contemporanei e sulla musica sinfonica.

[easy_ad_inject_1]Soddisfazione è espressa da Eleonora Abbagnato che commenta da Parigi:

“Sono felice e molto emozionata per questo nuovo e prestigioso incarico che mi vede direttrice del Corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, un incarico che rappresenta per me il coronamento di un sogno e della mia vita professionale. Sono consapevole del duro lavoro che mi aspetta ma sono fiduciosa di poter assolvere questo incarico con amore e grande dedizione e di poterlo conciliare con gli impegni presi in precedenza, in particolare con l’Ope’ra de Paris, senza dimenticare naturalmente quelli familiari”.

La scelta dell’etoile italiana di fama internazionale, spiega una nota della Fondazione, è:

“un nome di grande prestigio che permetterà alla Fondazione capitolina di costruire un importante rapporto artistico con i più famosi coreografi e danzatori del mondo. È questo un importante passo verso un ulteriore sviluppo del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera”.

Carlo Fuortes ha spiegato a Repubblica:

“Il Teatro dell’Opera di Roma deve allargare i propri confini culturali dalla tradizionale programmazione basata sul grande repertorio operistico all’interesse per il presente e per il futuro. Sempre più può divenire luogo di sperimentazione dei nuovi linguaggi, di creatività per i nuovi talenti, di ricerca di nuove produzioni e di integrazione con il settore della ricerca e della conoscenza. Per raggiungere questi obiettivi ho pensato di ampliare la direzione artistica, costituendo una ‘équipe’ con la quale definire la programmazione futura del Teatro”.

Soddisfatto anche il sindaco di Roma Ignazio Marino:

“Da oggi la Fondazione Teatro dell’Opera di Roma rafforza la propria squadra, guidata con risultati eccellenti dal sovrintendente Carlo Fuortes, creando un gruppo di lavoro dal profilo qualitativo altissimo, pensato per valorizzare tutte le professionalità presenti nel Teatro. La direzione artistica si allarga. Infatti, alla conferma di Alessio Vlad, che proseguirà nella cura della parte operistica della programmazione, si aggiunge le nomina di Giorgio Battistelli alla programmazione per la musica sinfonica e l’Opera contemporanea. E ancora la nomina di Eleonora Abbagnato a direttrice del corpo di ballo. Sono tutti garanzia di crescita per l’offerta artistica e la qualità degli spettacoli programmati al Teatro Costanzi e a Caracalla. Dopo la grande Opera di risanamento contabile – conclude la nota del sindaco Ignazio Marino – portata avanti lo scorso anno, ora l’Opera di Roma ha la possibilità di lavorare soprattutto sulla qualità della sua proposta artistica e culturale”.

Eleonora Abbagnato, la biografia: esordisce in televisione a 11 anni, ballando in diretta in un programma presentato da Pippo Baudo. A 12 anni si trasferisce a Montecarlo, dove studia nella scuola di Marika Bresobrasova, e nello stesso anno vince il DanzaEuropa.
A 13 anni è in tournée fra Marsiglia e Parigi con La bella addormentata di Roland Petit (nel ruolo di Aurora da bambina). Quindi viene ammessa, dopo un’audizione privata, all’Ècole de Danse dell’Opéra di Parigi come borsista.
Nel 1996, appena maggiorenne, si diploma ed entra nel corpo di ballo dell’Opéra, dove fa una rapida carriera: Coryphée nel ’99, Sujet nel 2000, Première Danseuse nel 2001 ed Étoile dal 28 marzo 2013.
Nel 2007 esordisce come attrice nel film Il 7 e l’8 di Ficarra e Picone. Sempre nello stesso anno partecipa anche come ballerina per una notte alla quarta puntata della quarta edizione del reality show Ballando con le stelle, condotto da Milly Carlucci, su Rai Uno, ed è protagonista di una puntata del programma Il testimone su MTV.
Il 18 febbraio del 2009 affianca Paolo Bonolis alla conduzione alla seconda serata del Festival di Sanremo, con lei anche Luca Laurenti ed il modello israeliano Nir Lavi.
[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top