Elezioni comunali in Sicilia. Seggi aperti fino alle 15. Affluenza alle 22, 36,61%

Roma, 15 giugno 2015 – A differenza delle altre regioni italiane, in Sicilia si continua a votare per i ballottaggi. I seggi elettorali saranno aperti fino alle 15 dopodiché inizierà lo spoglio.

[easy_ad_inject_1] per quanto riguarda l’affluenza in Sicilia, alle 22 di ieri aveva votato solo il 36,61% degli aventi diritto, il 12,7% in meno rispetto al primo turno.
Unico capoluogo siciliano chiamato alle urne è Enna, dove si sfidano Maurizio Dipietro, sostenuto da liste autonomiste e da Forza Italia, e l’ex senatore Vladimiro Crisafulli.
A Gela, città del presidente della Regione, Rosario Crocetta, il candidato del Movimento 5 Stelle, Domenico Messinese, sfida il sindaco uscente Angelo Fasulo (PD).

A Carini, Giuseppe Monteleone (PD e liste civiche) si contende la poltrona di primo cittadino con Gianfranco Lo Piccolo.

Al ballottaggio anche i comuni di Ribera, Marsala, Tremestieri Etneo, San Giovanni La Punta, Milazzo, Ispica, Bronte, Augusta, Barcellona Pozzo di Gotto e Licata.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *