Elezioni Usa: scontro Donald Trump e Jeb Bush su Islam, Isis e rifugiati

Washington D.C., 16 gennaio 2016 – continua la corsa per le elezioni presidenziali americane e in casa dei repubblicani la tensione è sempre più alta con colpi anche bassi tra i pretendenti della preziosa e ambita candidatura.

Risuona ancora nei media lo scontro avvenuto ieri fra Jeb Bush e Donald Trump in particolare su un tema caldo come la lotta all’Isis. L’ex governatore della Florida ha attaccato la linea dura proposta dal tycoon newyorchese contro i musulmani che vivono o vogliono entrare in America.

“Così è impossibile creare quella coalizione necessaria per combattere lo stato islamico”, afferma Bush, per il quale gli Usa “non possono essere i poliziotti del mondo e agire in maniera unilaterale”. Ma Donald Trump non perde il colpo: “Abbiamo un grande problema con l’Islam radicale e io voglio sicurezza”.

Poi la battaglia è stata condotta sul tema dei rifugiati e per Trump i “rifugiati sono scudo terroristi”, “sono un cavallo di Troia” per introdurre nel nostro paese il terrorismo ha detto. “Non dobbiamo permettere che questa gente entri in America” ha aggiunto sottolineando che tra loro ci sono “molte poche donne, pochi bambini, ma molti uomini forti e giovani”.

Poi Trump tuona contro Obama: “Il nostro Paese è un caos ed è gestito da incompetenti”.

Jeb Bush in tv chiama gli americani a costruire insieme un’America più sicura ma critica Donad Trump per la linea dura contro i musulmani.

La replica di Hillary Clinton: su twitter la democratica Hillary Clinton bacchetta i candidati repubblicani: “Non possiamo tornare a una diplomazia da cowboy e a un incosciente bellicismo” ha scritto su twitter “Per il futuro abbiamo bisogno di una vera politica estera” aggiunge.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *